bio

thauma prende vita nel 2009 da una giá lunga e densa collaborazione tra Andrea Basti e Catia Gatelli, all’interno del collettivo masque teatro.

thauma si propone come luogo di collaborazione e confronto possibili, tra differenti identitá artistiche. Per tanto thauma non vuole nominarsi gruppo o compagnia, in quanto sono proprio i concetti di non appartenza, di mancanza, di lontanza, ad interessare i fondatori di thauma. Non abbiamo una sede; per questo il sito puó diventare anche luogo di incontro di persone interessate alla ricerca di thauma, relativa al concetto di identitá e alle sue implicazioni:

se la voce della poesia é voce di nessuno, non vi é alcuna possibilitá di trovare un punto in cui l’Io o il corpo diano immediatamente accesso ad essa. E tuttavia vi é un luogo in cui sembra che l’Io riesca veramente a scavalcare sé stesso, per raggiungere, il linguaggio, l’oscura sostanza che noi siamo, senza saperlo.

progetti:

2009. KA-MI
2010. [Là]…cenere
2011. Narciso, l’infinito della mancanza di sé
2011. Hurry Up! intermittence du coer
2012. Orfeo, concerto dedicato ad Alda Merini
2013. Primavera – progetto sonoro
2014. Mnemosyne